lunedì 11 marzo 2013

L'amica di Pino ( trash erotic tale)

Il breve racconto trash illustrato qui sotto (disegnato con una  Bic in pausa pranzo) è frutto di un vago ricordo di una serata sprecata, come lo sono state  la maggior parte delle serate in cui uscivo di casa per non sprecare una serata. Alla fine l'ho rivisto e mi è piaciuto, ho pensato che era abbastanza simpatico da meritare una colorata al pc, ma non mi sono sentito di ridisegnarmi, sono quindi rimasto un bozzetto scarabocchiato.

8 commenti:

  1. La storia di tutti...almeno una volta nella vita!!!
    :-)

    RispondiElimina
  2. non l'hai ridisegnato perchè sei un pigro. ma già ti ho detto che piaceva.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la pigrizia è una delle mie tante qualità;)

      Elimina
  3. ..le Donne..
    che strana "specie" ;o)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. una specie bella e misteriosa, soprattuto indispensabile, nel bene e nel male!

      Elimina
  4. Cavolo, ma che fai tu con una bic in pausa pranzo? Veramente bello, bravo^^!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Boscho. Il trucco è allungare la pausa pranzo di nascosto dal datore di lavoro, che ora potrebbe leggere questo post, ma tanto mi ha già avvisato dell'imminente licenziamento, dovuto ad altri motivi;)

      Elimina
    2. Alla miseria, mi spiace Saro...

      Elimina